Italian Version
English Version

Ispesl

Ispesl è il software che permette la compilazione della denuncia di impianto termico ad acqua calda, a vaso chiuso o aperto, relativamente ai moduli della relazione tecnica RD, RR, RR/1, l'elenco dei componenti ed i documenti complementari in conformità al D.M. 1.12.75 e alla Raccolta R dell'ISPESL giugno 1982, Edizioni 2005 e 2009. Il software risulta tra i più completi disponibili sul mercato in conformità alle norme sopracitate e permette di dimensionare e scegliere i dispositivi di sicurezza, espansione, protezione e controllo dei generatori ad acqua calda (a vaso chiuso o aperto).

Può essere utilizzato sia come strumento di progettazione di nuove centrali termiche sia come strumento di verifica di conformità al fine di adeguare le centrali esistenti. Ispesl è costituito da due moduli dialoganti tra loro, uno dedicato al calcolo e alle verifiche (PRATICHE) e uno rivolto al disegno tecnico dello schema di funzionamento della centrale termica (CENTRALI TERMICHE).

PRATICHE è aggiornato al calcolo del fabbisogno di energia utile per la produzione dell'acqua calda sanitaria anche da generatore solare, e consente di gestire più circuiti con i relativi vasi. Esso, inoltre, si interfaccia integralmente con il modulo CENTRALI TERMICHE trasmettendo e inserendo nel disegno l'elenco dei componenti di centrale dimensionati e/o verificati, al fine di permettere la costruzione dello schema circuitale reale.

CENTRALI TERMICHE è infatti una parte grafica del programma, con interfaccia di uso comune, che dispone di tutti i blocchi e i simboli necessari per costruire lo schema di qualunque centrale termica. Il modulo possiede tutte le principali funzioni di disegno tipiche dei più comuni e noti CAD, e permette input veloci, con una gestione intuitiva di tutti i blocchi, che possono essere ruotati, spostati e scalati rapidamente grazie agli appositi grip.
PRATICHE possiede una procedura guidata con cui l'utente, in funzione del tipo di impianto, dimensiona il vaso di espansione (chiuso o aperto), la valvola di sicurezza o il tubo di sicurezza, la valvola di scarico termico, la valvola di intercettazione del combustibile, il tubo di collegamento al vaso di espansione, la taratura del pressostato, il fondo scala manometro e la pressione di precarica del vaso.

Con la nuova versione è possibile gestire gli scambiatori di calore, associandoli sia a generatori ordinari che a quelli di vapore. Inoltre consente la gestione degli impianti solari termici, dei generatori modulari e dei generatori alimentati a biomasse. Con l'ultima release, inoltre, è  stata potenziata la flessibilità di  dimensionamento e verifica, consentendo di gestire anche impianti di tipo misto e con differenti tipi di vaso  all’interno dello stesso circuito.

Il software crea automaticamente la denuncia di impianto termico secondo le modalità di presentazione: modello RD – Denuncia, modello RR - Relazione tecnica, modello RR/1 - Dati tecnici dell'impianto, dati complementari (Raccolta R - Appendice VI - art. 8).
Permette infine la creazione automatica e l'esportazione di uno schema generico dell'impianto in formato dwg/dxf.



Moduli acquistabili del software

Modulo programma

ISPESL - PRATICHE
Leggi i dettagli

Modulo programma

ISPESL - CENTRALI
TERMICHE

Leggi i dettagli

Tutti i software della famiglia termoacustica

SEGUICI

Twitter Vimeo Facebook goolgeplus

EDILIZIANAMIRIAL.IT

Mappa sito - Privacy Policy - Informativa Privacy - Copyright - Cronologia - Contatti

NAMIRIAL S.p.A

Sede legale 60019 SENIGALLIA (AN), Via Caduti sul Lavoro n. 4 - Capitale sociale € 6.500.000,00 i.v. Cod. fisc. e iscriz. al Reg. Impr. di Ancona n. 02046570426 - Partita i.v.a. IT02046570426 - Numero REA: AN157295 - © 2016 Namirial S.p.A.